L’invecchiamento della pelle

Con l’età la pelle si rilassa, perde tonicità e diventa lo specchio degli anni, riflettendo le abitudini della nostra vita passata e presente: esposizione al sole, fumo di sigaretta, diete.

La carnagione inizia ad apparire opaca, i pori si dilatano e possono apparire macchie scure dovute al fotoinvecchiamento. Inoltre perdita di elasticità diventa evidente e l’epidermide può assumere un aspetto disidratato.

È quindi necessario lavorare sulla qualità della pelle nel contesto di un processo globale di ringiovanimento pelle del viso e corpo.

Oggi esistono molte tecniche utilizzate per trattare la pelle senza chirurgia per ottenere un effetto ringiovanente naturale a livello dell’ovale del viso. Tutto ciò è possibile a patto che sia fatto abbastanza presto, attivandosi per tempo, cercando di anticipare e quindi rallentare il processo di invecchiamento.

Il trattamento della pelle

Le iniezioni di tossina botulinica (Botox) aiutano a prevenire e a trattare le rughe di espressione del volto. Il Botox ha un’azione rilassante sui muscoli responsabili di queste rughe. Il risultato deve rimanere naturale, senza ottenere espressioni “congelate” ed innaturali.

Contro la perdita di tonicità della pelle si può agire iniettando nel derma acido ialuronico il quale, con il suo duplice effetto, agisce contrastando sia l’invecchiamento della pelle sia ridefinendo i volumi. L’acido ialuronico ha infatti azione riempitiva sulle rughe in generale (pieghe naso-labiali, “rughe da marionetta”, le rughe del contorno labbra).

Per ottenere invece una pelle dall’aspetto fresco e rinnovato, per riacquistare un aspetto radioso e cancellare i piccoli difetti come discromie o pori dilatati, il peeling diventa un ottimo alleato: contribuisce infatti al rinnovamento cellulare eliminando lo stato di cellule morte e stimolando un profondo rinnovamento cutaneo. È particolarmente indicato per trattare una carnagione opaca e spenta, le macchie iperpigmentate, i segni dell’acne, per ottenere una pelle più liscia, chiara, luminosa e dall’aspetto più omogeneo.

Un vero cocktail antiossidante e super idratante, la biorivitalizzazione, è l’ideale per pelli secche, disidratate e spente. La biorivitalizzazione è alla base di tutti i trattamenti anti-età ed è indicata in tutte le fasi dell’invecchiamento cutaneo, dalla prevenzione al trattamento delle pelli mature.

Permette di ritrovare una pelle compatta, elastica, luminosa e profondamente idratata.

dott-antimo-leva-medicina-estetica-aversa-trattamento-della-pelle

Per il trattamento della pelle utilizziamo: