Invecchiamento di guance e zigomi

Nonostante l’invecchiamento cutaneo non può essere fermato o rallentato, è possibile minimizzarne i segni e prevenirne la comparsa. Grazie alle più recenti acquisizioni della medicina e chirurgia estetica è possibile regalarsi un aspetto più fresco e radioso.

Dato per scontato che le donne vorrebbero vederle sparire tutte, quella che meno sopportano è la “ruga del leone”. Quel solco verticale che si insinua tra le sopracciglia. Donando subito un’espressione severa o preoccupata. Più o meno profondo diventa sempre più evidente con il passare del tempo. A partire dai 40 anni, anche se nelle persone più espressive può essere ben visibile già dai 30.

Nell’invecchiamento, c’è una perdita di grasso nelle guance, nel solco lacrimare, a livello delle tempie. Questa scheletrizzazione del viso accentua l’invecchiamento e dà un’aria particolarmente severa, stanca e sofferente.

La soluzione è ricreare i volumi persi per mitigare i segni dell’età.
L’iniezione di filler voluminizzanti come l’acido ialuronico può ripristinare volumi e correggere gli effetti del tempo.

Filler zigomi

Gli zigomi sono formati da un supporto osseo più o meno prominente e tessuto molle (pelle e grasso) che lo ricopre. Sono elementi essenziali per l’armonia del viso, un risultato di successo deve essere bello e naturale in statico (a riposo) di dinamica (durante un sorriso per esempio).

Il cosiddetto “filler per gli zigomi” è una tecnica di medicina estetica basata sull’iniezione locale di una o più sostanze ad azione riempitiva.

Lo scopo della procedura è aumentare e modellare il volume della zona circostante gli zigomi, che forma la prominenza della guancia.

I volti giovani tendono ad avere pienezza nella parte centrale del viso e zigomi ben evidenziati e sagomati. Con l’avanzare dell’età quest’area inizia a perdere volume, poiché la densità ossea si riduce e la pelle del viso si assottiglia.

I filler dermici sono il modo più sicuro e semplice per ripristinare il contorno e il volume dell’area degli zigomi e delle guance. I risultati del trattamento, la latenza con cui si manifestano e la loro durata dipendono dal tipo di sostanza riempitiva utilizzata.

Il rimodellamento degli zigomi ripristinerà una certa continuità tra la palpebra e la guancia. Questo atto permetterà anche di cancellare la piega naso-labiale quando si trova la pelle cascante.

L’acido ialuronico viene iniettato utilizzando un ago molto sottile.
Il trattamento è indolore e il risultato è immediato, naturale e duraturo (in media 12 mesi).